Treviso

La città del tiramisù, la nostra città: una terra DOC e di campioni, a 20 km da Venezia.

La storia del tiramisù inizia a piazza Ancilotto negli anni 60

Il 15 Ottobre 2010 la ricetta del tiramEsù de Le Beccherie, storico ristorante di Treviso, è stata depositata ufficialmente presso l’Accademia Italiana della Cucina. La sua genesi risale alla fine degli anni 50, per opera di Alba Campeol e Roberto Loli Linguanotto, in una collaborazione che in quel ristorante diede vita al dolce che oggi conosciamo.

Non solo Tiramisù

Da sempre, a Treviso l’aperitivo è sinonimo di spritz e cicchetti. Li trovi in ogni locale e ogni osteria storica del centro. Lo spritz è buono dappertutto perchè è a base di prosecco…e a Treviso il prosecco è sempre buono! Se l’aperitivo non basta prova a gennaio il radicchio rosso e in primavera gli asparagi, tutti prodotti tipici della Marca.

Prosecco20190421205020

Prosecco

Le bollicine che hanno conquistato il mondo
Radicchio20190421191043

Radicchio

Il fiore d'inverno, re delle tavole trevigiane
Cicchetti20190421190035

Cicchetti

Prima di cena, compagni tradizionali dello spritz
Spritz20190421170110

Spritz

Prosecco, Aperol e acqua: aperitivo immancabile

Borghi, castelli e ville

Un patrimonio inestimabile di cultura, architettura e storia che parte dai borghi medievali e giunge fino alle Ville Venete: Treviso, Cison di Valmarino, Castelfranco, Conegliano, Castelbrando, Asolo, Vittorio Veneto, Oderzo, il Castello di Roncade, la Rotonda di Badoere, il Castello di San Salvatore, Villa Emo, Villa Tiepolo Passi, Villa Giol, Villa Contarini Nenzi, Villa Condulmer, Villa Tramonti, Ca’ Zenobio, Villa Braida, Villa Giovannina, Villa Barbaro e Villa dei Cedri.

Persone che hanno lasciato il segno

Se qualcuno come Antonio Canova o il Giorgione ci sono nati, altri come Andrea Palladio e Tommaso da Modena l’hanno scelta per viverci. E insieme a loro Giovanni Comisso, Mario Botter, Papa Pio X, Toni Benetton, Andrea Zanzotto e Mario Del Monaco.

Paesaggi mozzafiato tra montagna, mare e patrimoni UNESCO

Quasi tutta la provincia di Treviso può essere visitata in bicicletta. Percorrendo la  Ciclabile Treviso-Ostiglia e il Parco Naturale del fiume Sile si arriva alla Laguna di Venezia. Se invece si vuol rimanere vicino alle Dolomiti, basta attraversare le Colline del Prosecco, il Montello e il Monte Grappa. In ogni caso è un viaggio meraviglioso.

Grandi brand e piccole eccellenze

L’inventiva e la laboriosità della sua gente hanno reso Treviso una delle provincie più produttive d’Italia. Dall’industria all’agroalimentare, contribuisce a rendere grande il Made in Italy nel mondo.

Sport e medaglie

Treviso è una delle città più sportive d’Italia, con società sportive e atleti che si distinguono con orgoglio: Sisley Treviso, Bebe Vio, Barbara Pozzobon, Benetton Basket, Paolo Borghi, Silvia Marangoni, Matteo Tagliariol, Benetton Rugby, Imoco Volley, TVBasket.